Contattaci

Cargill

Cargill
Una struttura per la cura degli animali ha installato una nuova linea automatica di produzione che incorpora una sigillatrice a induzione. Cargill, produttore di mangimi per animali, ha installato una nuova linea di produzione automatica con prodotti all'avanguardia, in modo da poter raggiungere elevati volumi di produzione.

Benefici ottenuti dalla sigillautra a induzione

Evidenza di manomissioni Icona
Evidenza di manomissioni
Prevenzione da perdite Icona
Prevenzione da perdite
Aumento della produzione Icona
Aumento della produzione

Una struttura produttrice di prodotti per la cura degli animali ha installato una nuova linea automatica di produzione che incorpora una sigillatrice a induzione con tappo.

Nel 2015 alcuni dipendenti di Cargill, produttore di mangimi per animali, visitarono la fiera PPMA, con l’obiettivo di trovare un’azienda che potesse fornire una linea di imballaggio automatica in grado di raggiungere elevati volumi di produzione.

Jo Pike, Premix and Nutrition Production Manager di Cargill, afferma: “Dopo la fiera PPMA abbiamo invitato diverse aziende a visitare il nostro sito produttivo, chiedendo loro come ci potessero aiutare con una soluzione completa. Dovevamo essere estremamente puntigliosi nel nostro processo decisionale, in quanto si trattava di un investimento considerevole e dovevamo essere certi di un ritorno economico nel giro di due anni”.

Cargill scelse di lavorare con Karmelle, azienda di Huddersfield, che installò una riempitrice a 4 teste, una tappatrice per tappi avvitati o a pressione, una etichettatrice doppia testa e una sigillatrice a induzione a caldo. Quest’ultima, fornita da Enercon Industries, era integrata all’interno della linea.

Pike afferma che le ragioni che hanno portato a scegliere una termosaldatrice, anziché affidarsi solamente alla chiusura con tappo, sono state evidenza da manomissioni ed evitare fuoriuscite di prodotto nel caso in cui il tappo non sia abbastanza avvitato.

Pike ha poi aggiunto: “Enercon Industries è uno dei leader nella sigillatura a induzione con tappo e il fornitore raccomandato da qualsiasi azienda del settore. Avevamo già acquistato lo macchinari in passato e abbiamo sempre avuto un ottimo rapporto con loro”.

Cargill ha scelto la saldatrice più venduta di Enercon, la Super Seal™ 100, che crea sigilli ermetici senza dover entrare in contatto col contenitore. Questo sistema, raffreddato ad aria, può sigillare contenitori con tappi standard, a prova di bambino, sport e con dispenser, di diametro compreso fra i 20 e i 120 mm.

La nuova linea è diventata operativa all’inizio del 2017 ed è in grado di produrre 36 bottiglie da 1l al minuto o 15-18 bottiglie da 5l al minuto.

Parlando della nuova struttura, Pike afferma: “Consideriamo questa nuova linea come un punto di partenza per futuri sviluppi all’interno della nostra struttura in Lichfield. Il nostro obiettivo è quello di supportare e promuovere la produzione britannica con un prodotto di qualità ottenuto da macchinari all’avanguardia”.

Per ulteriori informazioni su Cargill, visitate il sito web. Se, invece, desiderate avere maggiori informazioni sulla gamma di sigillatrici a induzione di Enercon cliccate qui.

"Enercon Industries è uno dei leader nella sigillatura a induzione e il fornitore raccomandato da qualsiasi azienda del settore. Avevamo già acquistato lo macchinari in passato e abbiamo sempre avuto un ottimo rapporto con loro."
Jo Pike, Premix and Nutrition Production Manager in Cargill